Il 1° Corso per Motociclisti Volontari di Protezione Civile

Questo un estratto dell'articolo pubblicato sul sito ufficiale FMI consultabile al link sopra indicato:

<...60 i partecipanti che giovedì 27 e venerdì 28 aprile hanno preso parte al 1° Corso di formazione per Motociclisti Volontari di Protezione Civile, organizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana tra i Comuni di Cerveteri (RM) e Roma. La FMI infatti, essendo stata riconosciuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile come Organizzazione Nazionale di Volontariato, sta procedendo alla selezione e formazione dei Motociclisti che, a seguito del superamento dei corsi formativi, saranno inseriti nell'Elenco Centrale dei Motociclisti Volontari e quindi operativi sin da subito a livello nazionale.

Tale riconoscimento prevede che, in caso di emergenze di carattere nazionale, possa essere richiesto il supporto dei motociclisti per diversi impieghi operativi, come già accaduto in occasione dei tragici avvenimenti che hanno colpito il Centro Italia nei mesi scorsi......>

<.....trattato le molte tematiche legate all'applicazione dell'attività motociclista in ambiti operativi di Protezione Civile; la parte pratica ha invece impegnato gli aspiranti volontari in esercitazioni motociclistiche all'interno di aree boschive, durante le quali sono stati affrontati diversi ostacoli in cui potrebbe incorrere il Motociclista Volontario impegnato in contesti operativi anche estremi.....>

<......tra gli idonei all'esercitazione, la Federazione cercherà inoltre di individuare delle figure che, oltre ad avere la volontà di svolgere attività di carattere sociale ed un adeguato livello tecnico, siano anche adatte a sviluppare l'attività sul territorio, che prevede il riconoscimento da parte delle Regioni e la conseguente operatività per interventi di livello locale. In considerazione di questi aspetti ma anche del numero limitato di posti disponibili, l'informativa di questo primo Corso è stata indirizzata a coloro che nei mesi scorsi, in maniera spontanea, si sono interessati a tale attività prendendo contatti con l'Ufficio del Dipartimento Politiche Istituzionali FMI.....>